Scuola Primaria di Gorfigliano

SCUOLA ELEMENTARE DI GORFIGLIANO

Programmazione annuale di plesso

Anno scolastico 2000/2001

Le lezioni iniziano alle ore 8,30 e terminano alle ore 16, 30 nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì, termineranno alle ore 12, 30 il mercoledì e il sabato.

Per coloro che non usufruiscono della mensa l’orario di uscita è alle ore 12,30, mentre quello di rientro e alle ore 13,30.

I genitori possono accompagnare i figli solo fino all’ingresso della scuola, salvo casi del tutto eccezionali.

Per eventuali uscite fuori dall’orario stabilito è necessaria la presenza di un genitore o la relativa autorizzazione scritta.

All’uscita della scuola gli alunni trasportati saliranno sul pulmino indicato, salvo diversa autorizzazione scritta da parte dei genitori; per gli altri sarà necessaria

la presenza di un genitore o l’autorizzazione scritta (annuale) sul da farsi.

Il coordinatore di plesso a cui riferirsi per informazioni sulle attività della scuola è la docente FERRI CHANTAL

I docenti incontreranno i genitori ogni due mesi nelle date che verranno

comunicate con regolare anticipo.

Il numero di telefono della Scuola è 0583/610538.

Classe 1a

Classe 2a

Classe 3a

Classe 4a

Classe 5a

La scuola elementare di Gorfigliano è una scuola a tempo pieno con 40 ore d’attività settimanali. Il team insegnante è composto da tredici docenti: due insegnanti contitolari per ciascuna classe, un’insegnante di lingua inglese che svolge tre ore di lezioni settimanali in terza e in quinta e un’ora in prima, un’insegnante di I.R.C. in servizio due ore settimanali in tutte le classi, un’insegnante di sostegno che opera in quinta.

Premessa

Gli obiettivi generali che le insegnanti del plesso si pongono nel programmare le attività comuni per tutti gli alunni sono i seguenti:

·      Favorire lo star bene insieme e la crescita personale offrendo ai bambini diverse possibilità espressive.

·      sviluppare le conoscenze e il rispetto del nostro patrimonio ambientale-artistico-culturale-locale e non

·      sviluppare il piacere della lettura

ATTIVITA’ EDUCATIVE-DIDATTICHE

VIAGGI D’ISTRUZIONE

Aulla, Casola L., Costa etrusca. Firenze, Fosdinovo, Lucca (teatro del Giglio), Minucciano, Piazza al Serchio, Pietrasanta, Pieve S. Lorenzo, Pisa, Verrucolette, Viareggio, Vinci.

ATTIVITA’ TEATRALI

·      Recita di Natale e alla fine dell’anno scolastico.

·      Partecipazione alla manifestazione Natale Insieme.

·      Partecipazione al progetto “La Befana. Fiaba di Lucca e dell’Appennino” con una raccolta di poesie, canti, filastrocche, befanate, tradizioni di ieri e di oggi, che culminerà nella giornata del 6 gennaio 2001 a Lucca con il treno a vapore.

·      Partecipazione al Carnevale di Viareggio con il treno a vapore, organizzato dalla provincia di Lucca. Quest’anno avrà per titolo “I prodotti della terra”

MANIFESTAZIONI SPORTIVE

·      Trekking

·      Settimana bianca a Campocatino.

·      Corso di nuoto a Castelnuovo G.

adesione a progetti motori promossi da vari Enti.

EDUCAZIONE ALLA SALUTE

Progetto di educazione alimentare: “Prodotti locali: dalla terra alla tavola”

PROGETTO LETTURA

Nelle classi verrà attuato un progetto per sviluppare il piacere della lettura intesa come spazio di arricchimento e di riflessione personale ma anche come “emozione immediata, bisogno-piacere inesauribile e scoperta di un libro che stimola e ricerca di altri libri.

EDUCAZIONE AMBIENTALE

Partecipazione alla giornata ecologica “Puliamo il mondo”.

PROGETTO MARMO

Prosecuzione del progetto “Dal blocco alla scultura”.

PROGETTO RECUPERO

Qualora vi sia necessità di un’azione momentanea o prolungata di recupero a vantaggio di un alunno in difficoltà di apprendimento o che evidenzi particolare disagio scolastico, le insegnanti predisporranno una programmazione mirata alle esigenze dell’alunno e sono disponibili ad utilizzare le ore di contemporaneità a disposizione anche in classi diverse dalla propria.

CONCORSI

Durante il corso dell’anno scolastico sarà valutata l’eventuale adesione a concorsi di vario genere.