Scuola Primaria di S.Anastasio

Scuola Primaria di S.Anastasio

Comune di Piazza al Serchio (LU)

A.S. 2000/2001

 

 

Le lezioni iniziano alle ore 8,30 e terminano alle ore 16, 30 nei giorni di lunedì, martedì, giovedì e venerdì, terminano alle ore 12, 30 il mercoledì e il sabato.

Per coloro che non usufruiscono della mensa, l’orario di uscita è alle ore 12,30 mentre quello di rientro è alle ore 13,30.

I genitori possono accompagnare i figli solo fino all'ingresso della scuola, salvo casi del tutto eccezionali.

Per eventuali uscite fuori dall’orario stabilito è necessaria la presenza di un genitore o la relativa autorizzazione scritta.

All’uscita della scuola gli alunni trasportati saliranno sul pulmino indicato, salvo diversa indicazione dei genitori; per gli altri sarà necessaria la presenza di un genitore o l’autorizzazione scritta (annuale) sul da farsi.

Il coordinatore di plesso a cui riferirsi per informazioni sulle attività della scuola è il docente Alessio Bazzarelli

I docenti incontreranno i genitori ogni due mesi nelle date che verranno

comunicate con regolare anticipo.

Il numero di telefono della scuola è 0583/696201.

 

Per l’anno scolastico 2000-2001 verranno realizzati i seguenti progetti:

1)      Progetto interdisciplinare “Il bambino e l’anziano”. Coinvolgerà l’area linguistico-espressiva, quella antropologica e l’educazione religiosa. Riguarda i tre ordini di scuola (classi ponte) ed è comune ai plessi di Gorfigliano, Piazza al Serchio e Sillano. Si propone di far conoscere agli alunni i valori che l’anziano ha in sè, cogliendone l’apporto offerto alla società. Si avvarrà di interviste, letture, raccolte di aneddoti, canzoni e fotografie, oltre ad incontri con anziani del luogo e con quelli ospitati nella residenza di Villetta.

Sarà possibile, all’interno del progetto, dedicare particolare interesse al tema dell’alimentazione nei suoi aspetti tradizionali, sottolineando le differenze rispetto alle abitudini attuali, spesso discutibili.

L’educazione alimentare si inserisce nel più generale quadro dell’educazione alla salute.

2)    Progetto “Le fole”. Già avviato nel corso del passato anno scolastico, il progetto prevede attività di raccolta, selezione, discussione ed eventuale drammatizzazione di favole e leggende locali. Nel corso del secondo quadrimestre sarà possibile realizzare alcune favole mediante carte di Propp adattate alle tradizioni garfagnine. Come raccordo con il Progetto Anziani si potrà invitare qualche esperto raccontatore oppure registrare la sua voce.

3)    Progetto Lingua 2. E’ esteso alla classe seconda, con 3 ore di lezione settimanali tenute dall’insegnante Pia Rosa Casotti.

4)    Sono previste una gita di plesso e una gita comune agli alunni di classe quinta delle altre scuole dell’Istituto Comprensivo (il plesso di S.Anastasio comprende 4 alunni di classe quinta). Saranno inoltre possibili uscite sul territorio. Se non si presenteranno difficoltà, come lo scorso anno, nella prenotazione del treno per Lucca, gli alunni potranno assistere ad una rappresentazione al Teatro del Giglio.

Classi 2-3

Classi 4-5